Acqua fresca

Prima domanda: quanto costa davvero produrre un farmaco? Risposta praticamente assente, possiamo soltanto esporci parlando di mancanza di trasparenza unitamente alla sempre presente segretezza che circonda questi costi, le cifre, i dati aziendali che si parli di Astra Zenica oppure di Pfizer. Tutto è tenuto all’oscuro, come evidentemente insegnano i poteri occulti ai loro “alunni” di non dare troppe perle ai porci, che i porci saremmo noi secondo loro, quelli che la sanno lunga, quelli che hanno un passo in più di loro. Forse perché qualcuno di noi, ha capito come vanno le cose laggiù nella “Aspirina Valley” e adesso siamo noi i falsi profeti in terra nostra… Non è proprio cosi.  La guerra continua tra chi ha il prodotto migliore e quello superiore al primo in una rincorsa senza tregua il cui solo vantaggio è trovare il canale di mercato, quel canale che porterà ogni casa farmaceutica a scambiarsi pugni e calci per la supremazia commerciale. Intervenire, come fare? La questione dei vaccini oramai è aperta e trovare l’inghippo è come cercare l’ago in quel famoso pagliaio che si chiama Big Pharma. Si continua a vaccinare tra un diktat ed un altro tra la paura di chi deve ancora vaccinarsi e tra coloro che si sono appena vaccinati e si chiedono legittimamente: “Sopravviverò?” Oppure è solo acqua fresca che ci viene iniettata, un semplice anti-virus influenzale? Le case farmaceutiche sono oramai alla frutta e fuori controllo, troppi pasticci sotto il banco perché sotto il banco il farmaco campa, sopra il banco il farmaco crepa.

Oltre ogni barriera

Fra amore, libertà e morte, tre colonne che fanno da fondamenta ad un brano di grande forza emotiva scritto da Francesco De Gregori, La donna cannone. 
Il brano è ispirato ad un’articolo di un giornale letto da De Gregori: una donna del circo all’inizio del ‘900 si era innamorata di un collega, le regole del circo però vietavano gli amori tra artisti cosi lei sparì di fronte a questo divieto.
Da una curiosa notizia di cronaca ad un capolavoro musicale con testo e melodia allusivi, dolci ed armonici. Le parole del testo sono inequivocabili e traggono tutta la drammaticità che quella donna viveva in seno ad un amore che tale non poteva avere. Però affronta le sue insicurezze (“non sarò bella come dici tu”) con l’unico obiettivo di coronare il suo sogno d’amore e di volare via con lui, lontano nel cielo. Stupende parole di una sognatrice con pensieri che ciascuno di noi può avere affrontato nella sua vita; a tanti capita di provare sentimenti che devono confrontarsi con una realtà che ne impedisce l’espressione, a tanti capita di sognare e di evadere da questa situazione. 
La storia di una persona che va contro ogni regola e con estrema sensibilità si ribella e trova la sua strada. Una storia umana che nessuno di noi non può non empatizzare.

Siti utili

Sfogliando le pagine dell’immenso mondo del web, mi sono imbattuto in alcuni siti molto importanti e che possono davvero essere utili per tutti noi che ogni giorno camminiamo a braccetto con la tecnologia e l’informatica. Dunque ecco alcuni dei siti, completamente free quindi gratuiti che potete visitare ed utilizzare.
Creare poster oppure calendari o ancora locandine di eventi musicali e sportivi non c’è di meglio che cliccare su it.postermywall.com mentre se volete creare dei loghi abbasstanza importanti oppure copertine e presentazioni allora siete nel posto giusto su https://www.canva.com/
Volete cambiare i fonts del vostro sito web, del vostro blog oppure integrare in Word di Office nuovi font? Ebbene https://www.myfonts.com/hotnewfonts/ è quello che fa per voi. Ci sono migliaia di font scaricabili gratuitamente. Grafica abbastanza accattivante? Qualche locandina per festeggiare online con gli amici un’evento da pubblicare sui social? Non c’è di meglio che pizap.com dove buone sono le performance di impostazione e di gestione e quasi tutte free. Per chi vuole cimentarsi con il linguaggio HTML oggi c’è https://toolset.mrw.it/. Toolset.it è una raccolta di 46 strumenti on-line per webmaster, web designer e sviluppatori. Su questo sito puoi trovare diversi tool da usare direttamente on-line senza dover scaricare nulla sul tuo computer. Salva questo sito tra i preferiti e scopri le tante utilità che abbiamo raccolto per semplificare il tuo lavoro. Un panorama di immagini (ben 22 milioni) di ogni qualità e formato, adatto per tutte le esigenze di coloro che cercano immagini da inserire nei propri gruppi social oppure anche nei blog personali; https://pixabay.com/it/ . Creare gif non è mai stato cosi semplice con https://giphy.com/ il sito numero uno al mondo per creazioni di gif animate.